Diario di cosmesi naturale, ecobio, recensioni prodotti

sabato 30 novembre 2013

COSMESI NATURALE: CREMA DA GIORNO AL Q10



Oggi vi propongo questa crema, realizzata da me, al Q10; ideale come crema da giorno, e adatta ad essere utilizzata come base del trucco. E' una crema idratante, che contiene il coenzima Q10, anti-invecchiamento e ricco di vitamina E che protegge la pelle dai radicali liberi.

Ho usato il Q10 in combinazione con il Collagene Vegetale ed il Gel di Sodio Ialuronato, per avere un'idratazione in più.

Il risultato è una crema idratante e di facile assorbimento, lascia la pelle liscia e morbida con un giusto  grado di nutrimento affatto pesante, quindi adatta ad essere utilizzata come crema da giorno.


Ecco la ricetta per 100g di prodotto:


FASE A
Acqua 70,8
Glicerina 2,5
Gomma xantana 0,5

FASE B
Burro di Karitè 2
Olio di Argan 2
Caprilico 3
Vitamine E 0,1
Olio di Jojoba 2
Olio di Avocado 2
Emulsan 5
Alcol Cetilico 2

FASE C
Olio di Germe di grano 1
Collagene vegetale 1
Coenzima Q10  1
Gel di Sodio Ialuronato 1
Gel di Aloe 3
Allantoina 0,5
Cosgard 0,6

Come profumazione per questa crema ho scelto la fragranza cosmetica Doucer d'Orient di Aroma-zone.


martedì 26 novembre 2013

RECENSIONE: CREMA CAPELLI PHYTO 9


La crema Phyto 9 è una crema idratante e nutriente per i capelli secchi, contenente un'insieme di oli ed estratti vegetali con proprietà nutritive.
Contiene infatti:  l'olio di Macadamia, la soia, la calendula, la bardana, mucillagini vegetali, estratto di rosmarino e salvia. Insomma un mix di sostanze vegetali utili a ristabilire una giusta idratazione per i nostri capelli.
Ho deciso di provare questa crema per idratare e proteggere i miei capelli dallo stress della piastra, che tende a seccarli e a rovinare le punte (proprio per questo motivo ogni tanto dovevo tagliare i capelli per rimuovere la parte danneggiata).
Utilizzo Phyto 9 ormai da circa 5 mesi e ho quindi riacquistato il prodotto diverse volte. Per me dunque risulta essere un valido prodotto che mi ha aiutato molto a prevenire le doppie punte (a riprova di ciò sono circa sei mesi che non taglio i capelli. Ok, sarebbe ora di dare una spuntatina!!).
Phyto 9 si acquista in farmacia. Unico neo, il prezzo! Per 50 ml di prodotto, il costo è di circa € 12,00 (sono riuscita ad acquistarlo in una farmacia online al costo di €10,80).

Metodo di utilizzo:
La uso dopo aver lavato i capelli: asciugo un po' con il phon ed applico quando sono ancora umidi. Prelevo una piccola dose di prodotto (meno di una noce) ed applico sulle punte e un po' sulle lunghezze; quindi continuo con l'asciugatura e poi passo la mia amata/odiata piastra per lisciare i miei ribelli capelli!

Vi riporto di seguito l'INCI del prodotto come potrete notare non è totalmente verde, ma secondo me, è comunque accettabile.

INCI:



domenica 24 novembre 2013

PREMIO "Conòceme"


Oggi vorrei ringraziare di cuore due blogger che hanno assegnato al mio Blog il premio, Conòceme. 

Ho ricevuto questo premio dal Blog Appunti e Spunti di Ghiga - che ho conosciuto attraverso Instagram - blog molto interessante e vario da cui si può prendere tranquillamente spunto per ricette, make-up, cosmesi naturale ed altro ancora. 

Ho ricevuto questo premio anche dal Blog Enjoy Life, il blog di Serena, che seguo già da un po', creativa, naturalista; nel suo blog troverete saponi, (Serena, magari prima o poi, proverò anch'io questa esperienza della saponificazione!), ricette di cosmesi e non solo.

Provvederò ora ad assegnare questo premio ad altri 14 Blog:

giovedì 21 novembre 2013

CANDELA IN BARATTOLO CON CERA DI SOIA


Candela in barattolo creata con ingredienti tutti naturali partendo dalla cera. Infatti, per questo tipo di candela, ho provato la Cera di Soia non OGM acquistata dal sito Aroma-Zone, che si presenta sotto forma di un panetto abbastanza grande (1000g).

Ingredienti:
Cera di Soia circa 150 g
Ocra gialla 2 punte di cucchiaino
Olio essenziale a piacere

Si preleva la porzione di cera occorrente, tagliando il panetto con l'aiuto di un coltello. Un'operazione semplice, in quanto la cera di soia risulta molto morbida rispetto a quella d'api.


La parte di cera tagliata va messa a bagnomaria fino a quando non viene completamente sciolta.


Una volta sciolta, immergere lo stoppino e lasciarlo raffreddare su della carta di alluminio in freezer. 
Ora si può spegnere il fuoco ed aggiungere il colorante.


Mescolare bene affinché il colore venga ben amalgamato.


Considerate che il colore, che vedete nella cera di soia sciolta, rimane sempre più scuro e calcato rispetto a quando la cera si sarà solidificata. 
Infine aggiungere gli olii essenziali. Io ho messo quello di Arancio dolce. La profumazione così ottenuta risulta essere molto tenue. Vi consiglio di aggiungere anche qualche goccia di O.E. di limone per una profumazione maggiormente persistente e agrumata.
Quindi versate il tutto nel vostro barattolo, dove avrete preventivamente posizionato lo stoppino come mostrato nella figura successiva.


Lasciate raffreddare per un paio d'ore. Solidificata la cera, se volete, potete sbizzarrivi con la decorazione del vostro barattolo. 



domenica 17 novembre 2013

PULIZIE NATURALI: L'ACETO


L'Aceto è una sostanza che può essere tranquillamente impiegata per le pulizie della nostra casa, sostituendo alcuni detergenti dannosi sia per l'ambiente che per l'uomo.
L'Aceto è un'ottimo antibatterico, anticalcare e sgrassante naturale e, di conseguenza, può essere impiegato su diverse superfici di casa. 
Lo utilizzo soprattutto per la pulizia della cucina: sul lavello e sul piano cottura per sgrassare, ma anche sul tavolo e sui vari ripiani d'appoggio. Insomma, su quelle parti che hanno bisogno di essere sia pulite che igienizzate.
Può essere utilizzato anche come anticalcare per il bagno, anche se io in questo caso preferisco usare una soluzione di Acido Citrico di cui vi ho già parlato in un precedente post (L'Acido Citrico).

Metodo di utilizzo:
Adotto una miscela di parti uguali di acqua e aceto che inserisco all'interno di un pratico spruzzino. Nebulizzo il composto ottenuto su tutte le superfici che richiedono una pulizia ed un'igiene particolare, passandoci poi sopra con della carta assorbente. 
Il risultato è davvero ottimo!

martedì 12 novembre 2013

BLUSH ROSA ANTICO


Un Blush di un bel colore rosa antico, che dona un colorito sano e naturale. Prevede solamente due ingredienti: l'ossido di zinco e un'ocra rosa, ho utilizzato quelli di Aroma-zone.

Ecco le dosi per circa 6 g di prodotto:
Ossido di Zinco 4
Ocra Rosa 2




Una volta pesate e mescolate le due polveri occorre pestare bene il tutto con l'utilizzo di un cucchiaino o, meglio ancora, un mortaio se lo avete.
In questa fase dovete starci un po', più lavorate le polvere più il colore si ammalgama. Infatti noterete che all'inizio la tonalità risulterà più scura e mano, a mano si andrà sempre più schiarendo. Perdeteci un po' di tempo, senza fretta ed otterrete questo bel rosa!


mercoledì 6 novembre 2013

BURROCACAO AL MIELE

 
Burrocacao idratante e protettivo con cera d'api, burri ed olio d'Argan e, in più, il potere nutriente del miele. 
Il Burro di Karitè protegge e stimola il rinnovamento cellulare, ammorbidisce le nostre labbra. Il Burro di Cacao ricco e nutriente previene la disidratazione lasciando una pellicola sulla superficie della pelle per proteggerla. L'Olio di Argan è l'ideale per le labbra secche e screpolate ed infine il Miele con le sue proprietà lenitive, emollienti e protettive.

Ecco le dosi per uno stick:
Cera d'api 1,2
Burro di Cacao 1,8
Burro di Karitè 1,8
Olio di Argan 2,4
Vitamina E 1 goccia
Miele 0,2

Scaldare prima la cera con il Burro di Cacao, l'Olio di Argan e la Vitamina E. Sciolto il composto aggiungere il Burro di Karitè ed infine il miele mescolando molto bene. Quindi versare il tutto nello stick.

Questo Burrocacao lascia le labbra morbide, idratate con un leggero effetto gloss.

Un Burrocacao ideale per l'inverno!

venerdì 1 novembre 2013

VI EDIZIONE ONLINE LINK PARTY

Sto prendendo gusto a queste iniziative che mi permettono di far conoscere il mio "giovane" Blog e, di condividere, con altri blogger, le passioni che ci accomunano!
Questo è il nuovo Link Party a cui ho deciso di partecipare:

 OnLine Link Party

Ti potrebbe anche interessare:



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...