Rubrica di cosmesi naturale, ecobio e recensioni prodotti

venerdì 28 marzo 2014

LATTE DETERGENTE GOLOSO


Ho realizzato questo latte detergente per il viso, per alternare ogni tanto il metodo che utilizzo per struccarmi  (ultimamente con le tre biofasi), in modo da non abituare troppo la pelle ad un determinato trattamento.
Ho chiamato questo latte "goloso" per la presenza dell'Estratto Aromatico alla Pera, che gli dona un profumo davvero molto buono, identico al frutto, che rende quindi il latte detergente particolarmente fruttato e piacevole da utilizzare!!
Per la formulazione di questo latte non ho utilizzato molte materie prime e quindi, un po' come tutte le mie ricettine, lo troverete  molto semplice da realizzare.

Ecco la ricetta per 100g di prodotto:

FASE A
Acqua 68,3
Glicerina 4
Xantan gum 0,5

FASE B
Burro di Cacao 4
Burro di Karitè 2
Olio di Jojoba 3
Olio di Riso 8
Olio di Argan 2
Vitamina E 0,1 (4 gtt)
Olivem 1000  7

FASE C
Allantoina 0,5 
Cosgard 0,6 (19 gtt)
Estratto Aromatico alla Pera



Metodo di utilizzo:

Detergo il viso massaggiando con le mani il latte detergente fino a farlo ben assorbire, poi, aiutandomi con una spugnetta inumidita, elimino ogni traccia di trucco.


domenica 16 marzo 2014

BURRO CORPO MONTATO



Il Burro Montato è una particolare crema adatta ad essere utilizzata sul corpo piuttosto che sul viso proprio perché in realtà si tratta di un prodotto "burroso", quindi molto grasso.
Viene realizzato con burri ed oli e montato poi con l'utilizzo delle fruste elettriche, proprio come se fosse una panna da montare, e vi assicuro che l'aspetto è identico!

Il risultato è un prodotto con proprietà emolliente e nutritive, molto adatto ad esempio in gravidanza, per rendere più elastica la pelle del pancione, ma anche come crema antismagliature o crema mani durante l'inverno.

Per farla assorbire più facilmente ho aggiunto l'amido di riso ed il gel d'aloe. Il risultato è ottimo, assolutamente da provare, soprattutto se si necessita di un prodotto molto nutritivo!

Le dosi indicate di seguito sono per 100g di prodotto.
Burro di cacao 10 (da far sciogliere a bagnomaria)
Amido di riso  1 cucchiaino
Burro di karitè 32
Gel d'Aloe 15
Olio di mandorle dolci 30
Olio di rosa mosqueta 10
Vitamina E 1

Estratto di Vaniglia o OE di Vaniglia


Procedimento:
Dosato il Burro di Cacao, farlo sciogliere a bagnomaria, quindi togliere dal fuoco ed aggiungere l'amido di riso mescolando bene con un cucchiaino.
A questo punto si può aggiungere il Burro di Karitè, (che per l'effetto del calore ancora presente si scioglierà facilmente) e si può cominciare a montare i burri, aiutandosi anche con le fruste elettriche.
Ora potete procedere ad aggiungere le materie rimanenti mescolando sempre con le fruste.

Aiutarsi con le fruste elettriche per montare i burri
Vedrete che la realizzazione del Burro Montato sarà molto semplice ed il risultato davvero soddisfacente!!

Effetto panna montata

mercoledì 5 marzo 2014

SAPONETTA FAI DA TE: SENZA SODA CAUSTICA


Ho terminato da poco la mia saponetta alla Calendula di Mondevert, (che utilizzavo per struccarmi con le tre biofasi), e avendo, contemporaneamente, esaurito anche il sapone liquido biologico per le mani (tra l'altro molto buono e delicato della ECOR alla Mandorla), ho deciso di realizzare una saponetta, semplice, semplice, per l'uso quotidiano, senza l'utilizzo della soda caustica e partendo dal sapone "Melt and Pour" di Aroma-Zone.

Ho già parlato in un post precedente di questo tipo di panetto (vedi qui) molto utile per creare nuovi saponi sbizzarrendosi con i colori, le forme e soprattutto con le combinazioni di materie che si possono aggiungere per migliorare le proprietà del nostro sapone fai da te.

In questa mia ultima versione ho voluto arricchire il mio sapone di proprietà idratanti attraverso l'aggiunta di Burro di Cacao e l'Olio di  Mandorle Dolci; ho migliorato un po' la compattezza aggiungendo un po' di Cera d'Api e l'ho profumato con il mio Olio essenziale preferito, dalle ottime virtù antibatteriche: la Lavanda.

Ecco le dosi per un panetto di 80 g (che sono poi le dimensioni del mio stampo):

Sapone "Melt and Pour"  71
Buorro di Cacao  3
Olio di Mandorle Dolci  4
Cera d'Api  2
OE di Lavanda  10 gtt

Sciogliere tutto a bagnomaria e per ultimo versare l'Olio Essenziale


La Cera d'Api potete anche ometterla; io l'ho utilizzata perché a casa mia le saponette per le mani si sciolgono subito (ho meglio si disintegrano!).


Versare poi nello stampo e spruzzare leggermente la parte superiore
con dell'Alcool per evitare il formarsi di bollicine d'aria

Se volete potete colorare la vostra saponetta utilizzando del colore alimentare oppure un ocra.

Ti potrebbe anche interessare:



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...