Diario di cosmesi naturale, ecobio, recensioni prodotti

domenica 13 agosto 2017

SOLARE BIMBI: BJOBJ CREMA FLUIDA PROTEZIONE 50



Ho deciso di parlarvi della Crema Fluida Solare di Bjobj perché ormai la uso da diverso tempo per mia figlia. Sono infatti almeno tre anni consecutivi che torno ad acquistarla per l'estate. La utilizzo da quando mia figlia non aveva compiuto nemmeno un anno. Posso quindi dire di averla testata per bene e sono felice di condividere con voi la mia esperienza.

La Crema fluida Solare di Bjobj è ottima per proteggere la pelle dei più piccoli  (e non solo), non contiene filtri chimici, è inodore e, oltre a svolgere benissimo la sua funzione di protezione dai raggi dal sole, effettua un'azione idratante e nutriente. Quest'ultima azione, quella nutriente, è resa possibile grazie ad alcuni olii presenti tra i suoi componenti: Olio di Argan, Olio di Cocco, Olio di Jojoba, Olio di Riso. Da non dimenticare poi la funzione calmante svolta dagli estratti di Calendula, Malva e dal Bisabololo. Insomma un insieme di ottimi elementi!

Modalità di utilizzo:
Prima di applicarla bisogna avere l'accortezza di agitare il tubetto (il composto risulta abbastanza liquido da poterlo consentire).
Fate attenzione a versare il prodotto direttamente nel palmo della mano e poco alla volta, in quanto la crema è davvero fluida, a tal punto che fuoriesce facilmente dal tubetto.
L'applicazione non risulta difficile, la crema si spalma abbastanza bene, lascia una leggera scia bianca che scompare quasi subito spalmando il prodotto.

Per quanto riguarda la mi esperienza la crema protegge bene. La mia bimba è stata in acqua tutto il tempo senza scottarsi e nemmeno arrossarsi, ed anzi ha acquisito una leggera abbronzatura.
Prodotto promosso a pieni voti!


mercoledì 2 agosto 2017

BURROCACAO: BIOEARTH SUN LIPSTICK 25 SPF



Tra le varie creme da portare in vacanza al mare per proteggere la pelle dal sole, quest'anno ho deciso di portarne anche una che riguardasse la protezione delle labbra. Infatti, prendendo spunto da alcune foto viste su Instagram, ho deciso di provare ad utilizzare il Sun Lipstick di Bioearth con 25 SPF, un burrocacao nutriente con in più un fattore di protezione.

Della Bioearth ho utilizzato già diversi prodotti (vi ricordo l'ottimo Shampoo Idratante di cui ho parlato qui) e, conoscendo le ottime qualità di questo brand, ho deciso di provare anche il loro stick solare labbra.

Il Sun Lipstick di Bioearth si presenta come un normale burrocacao, anche se dalla consistenza leggermente più dura (almeno alla prima applicazione) rispetto ad uno classico. Durante la prima applicazione, infatti, ho avuto proprio la sensazione di uno stick più compatto. Proprio per questo,  però, può essere facilmente portato nella borsa da mare senza preoccuparsi che perda consistenza per via del caldo. In ogni caso, nonostante ciò, la sua applicazione risulta comunque molto agevole.



Il Sun Lipstick è costituito da filtri chimici fotostatici e filtri minerali naturali per assicurare un'adeguata protezione. Inoltre è composto da un insieme di burri, (tra cui spicca il classico sentore del burro di Cacao) ed olii per mantenere le labbra idratate oltre che protette dal sole. Infatti, tra i suoi componenti troviamo, oltre al burro di Cacao, anche quello di Karitè, l'olio di Rosa Mosqueta e l'olio di Argan, tutti ingredienti che favoriscono il nutrimento di questa zona particolarmente delicata: le labbra.

Lo sto utilizzando molto, in questo periodo trascorso al mare e di esposizione al sole e mi sta piacendo molto. Una volta applicato il Sun Lipstick persiste per diverso tempo sulle labbra e, cosa non da poco, non rilascia quella fastidiosa patina bianca presente su alcuni prodotti solari simili.
L'effetto finale è quello di un classico burrocacao, che idratata bene ma con in più un importante fattore di protezione.
Ve lo straconsiglio!

venerdì 28 luglio 2017

COSMESI FAI DA TE: UNGUENTO ALL'ARNICA


Grazie alla recente collaborazione con Zenstore.it (ve ne ho parlato qui) ho avuto modo di provare il loro Oleolito all'Arnica biologico. Ho scelto personalmente questo tipo di oleolito. L'idea di base era quella di voler creare una sorta di pomata per alleviare le contusioni o i piccoli ematomi (come quelli in cui spesso incorre mia figlia giocando); quindi, prendendo spunto da ciò ho  deciso di realizzare un unguento all'Arnica.

L'Arnica ha diverse proprietà: funziona come un analgesico naturale, è un antinfiammatorio ed è molto utile per alleviare piccoli disturbi muscolari, ematomi e contusioni, nonché per il trattamento delle vene varicose.

L'Oleolito di Arnica di Zenstore è biologico e costituito da estratti di fiori di Arnica Montana in Olio di Girasole. Si presenta in una bottiglia scura contenente circa 50 ml di prodotto, al costo di circa 3,90 euro. 

Volendo, è possibile utilizzare direttamente l'Oleolito di Arnica, ma per comodità ho voluto realizzare un unguento pratico e facile da applicare. La sua realizzazione è davvero semplice e consta di pochi e reperibili ingredienti.


Ecco la ricettina per 50 gr di prodotto:
Cera d'Api 10 gr
Oleolito biologico di Arnica 40 gr
Vitamina E   0,1 gr  (4 gtt)
O.E. di Lavanda 10 gtt


Procedimento:
Occorre scaldare la cera d'api a bagnomaria fino a scioglierla completamente, quindi, a fuoco spento, aggiungere l'Oleolito di Arnica e la Vitamina E, avendo cura di mescolare continuamente il composto ottenuto. Infine, aggiungere l'olio essenziale di Lavanda.


Visitate il sito zenstore.it troverete davvero di tutto (10% di sconto per i nuovi clienti), in più fanno spesso promozioni su diversi prodotti. Le spese di spedizioni sono gratuite a partire da 59 euro.


lunedì 17 luglio 2017

COLLABORAZIONE: ONCOVIA


Sono molto felice di poter condividere con voi questa speciale collaborazione con Oncovia.com, speciale perché Oncovia tratta un tema che mi sta particolarmente a cuore. Infatti, si occupa della vendita di vari articoli utili a coloro che, a seguito di terapie tumorali, necessitano di prodotti che possano esser di aiuto nella loro quotidianità, in questa fase particolarmente delicata della loro vita.

Oncovia è un e-commerce nato in Francia nel 2011, fondato da due sorelle, Marine e Cindy, che dopo la malattia della madre decidono di lasciare i propri lavori e fondare questo negozio virtuale unico nel suo genere, un angolino dove poter trovare e raggruppare diversi prodotti e soluzioni utili alle donne che devono affrontare un tumore e le cure che ne conseguono.

Oggi, Oncovia, si sta espandendo fortunatamente anche in Italia e propone diversi articoli, dalla cosmesi biologica all'intimo, nonché la vendita di foulard e parrucche.

La cosa che mi è particolarmente piaciuta del loro sito è che, per ogni sezione (parrucche, cosmetici, intimo e abbigliamento, foulard e turbanti), vengono proposti diversi consigli a tema. Per non parlare dell'area Trattamenti, dove, a seconda del tipo di terapia e dei sintomi che ne conseguono, vengono suggeriti i prodotti più idonei ad alleviare gli effetti della terapia.

Da Oncovia mi è stata data la possibilità di provare alcuni prodotti dell'area cosmesi biologica:
- Rossetto Couleur Caramel
- Maschera per capelli Natessance
- Burrocacao Cattier
- Mascara mosqueta's
- Olio Karenthic
Ho già cominciato ad adoperare alcuni di questi prodotti (sapete che non resisto quando si tratta di utilizzare cosmetici che non ho mai provato) e vi farò sapere come mi sono trovata.

Non mi resta che concludere con il motto Oncovia: 

Be you. Be beautiful.


mercoledì 28 giugno 2017

FLORA BIO: ARGILLA BIANCA ALCUNI METODI DI UTILIZZO



In questo post desidero parlarvi dell'Argilla bianca che ho avuto modo di provare grazie a Flora.bio Laboratori di natura partecipando ad un loro contest.
L'Argilla Bianca di Flora.bio è un'argilla pura al 100%. Essendo meno assorbente dell'argilla verde, è più indicata per le pelli sensibili, proprio perché non tende a seccarle. Inoltre, possiede proprietà riequilibranti, cicatrizzanti e rimineralizzanti. E svolge anche un leggero effetto peeling.

Sto utilizzando questo tipo di Argilla ormai da un po' e, devo dire che sta davvero soddisfacendo le mie aspettative.

Sul retro della confezione di 1 kg di Argilla Bianca di Flora.bio si possono trovare i diversi metodi di utilizzo consigliati, che riassumo qui sotto in breve:

- Per Maschere Viso: 1 cucchiaio di argilla e sufficiente acqua per formare un impasto omogeneo. Si possono aggiungere poche gocce di olio essenziale (a seconda delle proprie necessità). Applicare la maschere e lasciare in posa per 15-20 minuti. Sciacquare con acqua tiepida. Ripetere 1-3 volte la settimana a seconda del tipo di pelle.

- Per Cataplasmi: applicare sul corpo l'impasto di argilla e coprire con un panno di lana o benda per almeno 30 minuti. Asportare con acqua.

- Per Bagni parziali: sciogliere 80-100 gr di argilla in una bacinella con acqua tiepida e immergere mani/piedi.

- Per Bagni totali: nella vasca da bagno colma d'acqua sciogliere 500 gr di argilla.

Secondo voi in che modo potevo utilizzare l'Argilla Bianca? Ovviamente, vista la mia passione per le maschere viso, ho prediletto questo tipo di impiego.



Argilla Bianca come Maschera Viso. 
Vi racconto il mio metodo di utilizzo.


Ho realizzato due tipologie di Maschere Viso.
La prima consigliata dal prodotto, quindi:

-  Argilla Bianca;
Acqua distillata (mi raccomando, non acqua normale perché solitamente ricca di calcare, soprattutto qui a Roma);
- 1-2 gocce di Olio essenziale di Lavanda ibrida, il mio olio essenziale preferito, sia per la sua profumazione, sia per le sue caratteristiche (antibatteriche, cicatrizzanti, purificanti).



Per avere un effetto più delicato, ho lasciato la maschera in posa per circa 5 minuti, spruzzando ogni tanto il viso con dell'idrolato. In questo modo ho lasciando la maschera sempre ben inumidita.
Ho provveduto quindi a rimuovere il prodotto con dell'acqua tiepida aiutandomi con una spugnetta o un panno.

Ecco un'altra variante di Maschera all'Argilla che ho realizzato:

- Argilla Bianca;
- Latte (al posto dell'acqua);
- 1 cucchiaino di miele.

Ho applicato la maschera procedendo come sopra descritto per la classica Maschera Viso.
Il risultato mi è piaciuto molto: si ha un effetto ancora più delicato e nutriente grazie all'utilizzo del miele, ottimo per la pelle (emolliente naturale, ridona elasticità alla pelle, antibatterico).



Pediluvio con l'Argilla Bianca.



Inoltre, per la prima volta, ho impiegato l'Argilla Bianca anche come pediluvio (così come suggerito nelle indicazioni del prodotto), con risultati davvero buoni.

Sono stata conquistata dal leggero scrub che l'Argilla bianca effettua sui piedi rendendo la pelle  molto più morbida e levigata.
Aggiungendo poi nell'acqua del pediluvio un paio di gocce di olio essenziale di Lavanda, ho ottenuto un maggior effetto rilassante. Dovete assolutamente provare questo tipo di pediluvio,  che oltretutto è un ottimo modo per rilassarsi a fine giornata.

martedì 20 giugno 2017

WELEDA: IRIS TRATTAMENTO GIORNO TONIFICANTE



Eccomi qui per parlarvi di un altro prodotto a marchio Weleda. Sono diversi i cosmetici che ho provato di questo brand, da quelli specifici per bambini (che uso per mia figlia) a quelli per noi grandi e devo dire che, fino ad ora, non mi hanno mai deluso.

E questo è il caso anche della Crema Iris Trattamento Giorno Tonificante, una crema che ho utilizzato nel periodo invernale, adatta a nutrire la pelle secca, come la mia, durante il freddo, ed ottima come crema idratante da utilizzare come base per il trucco.

La Crema Iris Trattamento Giorno Tonificante si presenta all'interno di un piccolo tubetto di 30 ml di prodotto al costo di circa 12,00 euro. 

Confesso che non è la prima volta che adopero questo prodotto, infatti, la cominciai ad utilizzare diversi anni fa; fu una delle prime creme bio che provai durante la mia fase di "conversione" al biologico, prima ancora di cominciare a realizzare da me alcuni cosmetici. 
Ultimamente, avendo poco tempo a disposizione (dalla nascita di mia figlia ho notevolmente limitato le mie "produzione cosmetiche"), non ho avuto modo di autoprodurmi una crema idratante per il viso e quindi sono ritornata al mio primo amore: la Crema all'Iris di Weleda.

Iris Trattamento Giorno Tonificante ha una fresca e delicata profumazione, si assorbe facilmente e idrata molto bene la pelle del viso, al contempo protegge la pelle da agenti atmosferici. 
Tra i suoi componenti troviamo: l'Olio di jojoba (al secondo posto nell'INCI dopo l'acqua), la Cera d'api, Amamelide (ottima per chi soffre di couperose, e un buon emolliente) e ovviamente l'Iris (proprietà antinfiammatorie).



Secondo il mio parere è una crema non adatta a pelli grasse, perché pur essendo di facile assorbimento, la trovo abbastanza nutriente. Inoltre, è sufficiente poco prodotto per idratare molto bene il viso.

Che altro dire ... davvero un prodotto valido! 

lunedì 12 giugno 2017

COLLABORAZIONE: ZEN STORE



Zenstore è un e-commerce di prodotti naturali, specializzato nella vendita di materie prime naturali o biologiche e non solo. Infatti, presso di loro si possono acquistare utensili per produrre da sé i propri cosmetici, integratori, tatuaggi all'henné, tinture per capelli e tanto altro.

Sono stata contattata da Zenstore.it per poter provare, a scelta, alcuni dei loro prodotti, ed io, che non conoscevo il loro e-commerce, sono rimasta piacevolmente sorpresa.

Mi sono presa un po' di tempo per visitare il loro ricco sito e scegliere alcune materie prime. La mia scelta è ricaduta su: Burro di Avocado, Oleolito di Camomilla, Oleolito di Arnica. Ho già in mente qualcosa che vorrei realizzare.

Il pacco è arrivato una settimana fa. Vi mostro il contenuto.


Prima di tutto mi ha fatto piacere notare la cura con cui hanno impacchettato i vari prodotti, in modo da evitare che si rompessero nella consegna.


Sono arrivate le materie che avevo scelto ed, inoltre, hanno inserito nel pacco anche la famosa Bava di Lumaca Bio (che sto tra l'altro utilizzando in una crema di cui vi parlerò una volta testata bene!) e la Garcina Cambogia (un frutto che pare abbia proprietà dimagranti grazie all'acido idrossicitrico) da consumare attraverso l'impiego di tisane (sono davvero curiosa di provarla!).


Ringrazio Zenstore per questa collaborazione e mi prendo un po' di tempo per provare questi prodotti e per raccontarvi, quindi,  la mia esperienza ... stay tuned!

Ti potrebbe anche interessare:



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...