Rubrica di cosmesi naturale, ecobio e recensioni prodotti

mercoledì 6 novembre 2013

BURROCACAO AL MIELE

 
Burrocacao idratante e protettivo con cera d'api, burri ed olio d'Argan e, in più, il potere nutriente del miele. 
Il Burro di Karitè protegge e stimola il rinnovamento cellulare, ammorbidisce le nostre labbra. Il Burro di Cacao ricco e nutriente previene la disidratazione lasciando una pellicola sulla superficie della pelle per proteggerla. L'Olio di Argan è l'ideale per le labbra secche e screpolate ed infine il Miele con le sue proprietà lenitive, emollienti e protettive.

Ecco le dosi per uno stick:
Cera d'api 1,2
Burro di Cacao 1,8
Burro di Karitè 1,8
Olio di Argan 2,4
Vitamina E 1 goccia
Miele 0,2

Scaldare prima la cera con il Burro di Cacao, l'Olio di Argan e la Vitamina E. Sciolto il composto aggiungere il Burro di Karitè ed infine il miele mescolando molto bene. Quindi versare il tutto nello stick.

Questo Burrocacao lascia le labbra morbide, idratate con un leggero effetto gloss.

Un Burrocacao ideale per l'inverno!

31 commenti:

  1. Prima o poi vorrei provarlo! Complimenti fai delle ricette sempre molto interessanti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia, grazie!! Devi provare a farlo anche tu, vista poi la tua passione per i burrocacao! ;)

      Elimina
  2. Sembra facile ma non so se ci riuscirei... quando versi il composto nello stick, come fa a non attaccarsi? Complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Midori! Lo è facile te lo assicuro! E' importante utilizzare uno stick senza il buchino centrale altrimenti il composto si attacca sul fondo. Oppure si potrebbe utilizzare il metodo della siringa, tagliata nella parte superiore. Credo di averlo fatto vedere in un post precedente riguardante un altro burrocacao con le cere. Provaci è una cosa semplice e utile e poi ti dà soddisfazione!!

      Elimina
    2. confermo per esperienza diretta che il metodo della siringa funziona benissimo u.u provalo Midori! ;)
      io invece ho un'altra domanda....ma il miele non si separa dalla parte grassa (cera, burro, olio) mentre si raffredda il tutto?

      Elimina
    3. In queste dosi no, bisogna metterne giusto una puntina ed aggiungerlo alla fine, mescolando molto bene, bisogna starci un pochino e poi versare nello stick.

      Elimina
    4. ok, grazie mille ;) lo proverò

      Elimina
  3. waw mi piacerebbe riuscire a fare il burrocacao da sola!!!^_^che forza!!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seleni ci devi provare è semplicissimo devi avere almeno 3 ingredienti: cera d'api, burro di cacao (oppure burro di karitè) ed un olio (jojoba, ricino, argan, ecc.) ed il burrocaco è fatto!! ;)

      Elimina
  4. ciao!! sono una tua nuova follower!!! ti ho scoperto grazie a kreattiva!! sono nuova su blogger, infatti ho aperto un blog proprio ieri!! ma lo sai che già ci seguiamo su twitter??? ahahah, com'è piccolo il mondo!!!! :)

    sei bravissima!!!! io non penso di riuscirci. innanzitutto perché mi manca lo stick. dove lo prendi? riutilizzi uno finito? io adoro i burrocacao quindi mi piacerebbe provare a farlo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena e benvenuta in questo mondo di blog, blogger e post! Anch'io in realtà sono abbastanza nuova, il mio blog è nato a fine agosto, però devo dire che questa esperienza è davvero coinvolgente ed entusiasmante; si ha la possibilità di conoscere tante persone, condividere le proprie passioni ed imparare tante cose nuove. E' vero ci seguiamo su Twitter è bello poi ritrovarsi anche qui. Per il burrocacao lo stick che ho utilizzato l'ho acquistato sul sito Aroma-zone, ma puoi riutilizzare anche vecchi stick di rossetti o correttori (come ho fatto io in un post precedente su un burrocacao alle cere), qui non si butta niente!! Ah ah!!! ;) Ora passo a trovarti! Alla prossima, Serena!!

      Elimina
    2. mi segno questo sito, non lo conoscevo!!
      spero che anche per me avere un blog risulti un'esperienza positiva!! :)

      Elimina
  5. Ciao Lucy, molto carina questa ricettina!!*_*
    Ultimamente mi sono fatta i baby lips di Carlita e sono venuti un bijoux!! Proverò a fare anche questo burrocacao!! =^_^=
    Mi piace molto il tuo blog, e ti seguirò con grande piacere!! *_*
    Se ti va di passare da me, è in corso un BioGiveaway!! Si possono vincere dei prodottini carini!! Mi farebbe piacere se partecipassi anche tu!! =^_^=

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucy, mia omonima! Grazie per aver deciso di seguirmi. Ti consiglio di guardare anche il post sullo burrocacao alle cere per un effetto più protettivo sulle labbra! Ora faccio un salto da te! Alla prossima!!

      Elimina
  6. anch'io devo farmi il burrocacao e questa formula mi sembra molto buona! proverò!
    ti lascio il mio link se ti va di passare

    http://spignattoereview.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie! Guarda anche il posto sul Burrocacao alle Cere se vuoi che sia più protettivo! Passo a trovarti!

      Elimina
  7. Ciao! Fantastica questa ricetta! ho già fatto un altro burrocacao in casa, ma senza miele e questa ricetta mi intrippa un sacco! al prossimo giro la provo :)
    (dove compro gli stick? per ora lo verso in una siringa tagliata...non è proprio il massimo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rachele! Sono contenta che ti piace. Lo stick io l'ho preso dal sito aroma-zone.com, questo non ha il buchino centrale quindi puoi versare il composto direttamente nello stick. Pero pure il metodo della siringa va benissimo, almeno così puoi riciclare altri stick di vecchi rossetti o correttori! ;)

      Elimina
  8. Io quasi un anno fa feci il mio primo burrocacao :D Tra un pò devo rifarlo e proverò la tua ricettina :D
    Ps. Ti ho conosciuta grazie all'iniziativa OnLine Link Party

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ryma, sono felice che il burrocacao ti sia piaciuto!! Bella l'iniziativa di OnLine Link Party!! ;)

      Elimina
  9. Complimenti... Domani faró il mio primo burro cacao... Il tuo! 😜

    RispondiElimina
  10. lo farò di sicuro non appena avrò tutti gli ingredienti :) ! nuova follower ti ho conosciuta grazie a kreattiva se ti va passa a trovarmi baci!

    www.ilmiomondobeauty.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. Ciao, anche io ho fatto un paio di volte il burrocacao (dal nome fittizio il mio però.. perchè di burro di cacao dentro non ce n'è eheheh)
    i miei ingredienti sono:
    Burro di karitè
    Olio di cocco
    cera d'api (purissima, l'ho presa da un apicoltore e l'ho dovuta ripulire da sola a casa)
    O.E. Lavanda

    Sicuramente proverò anche il tuo burro di cacao, sembra così promettente e profumato!
    A presto, ti ho aggiunta ai blog che seguo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fuiulia, il burro di karitè è ottimo per la pelle ed anche sulle labbra, quindi vai sul sicuro! L'olio essenziale di lavanda sulle labbra non l'ho mai utilizzato, come ti trovi? Non è un po' forte, più che altro il gusto?

      Elimina
  12. Bella ricettina! Sulle labbra io adoro gli agrumi! Uso sempre o.e. di limone o arancio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica, sai anche a me piace tantissimo l'olio e. di arancio dolce, lo metterei dappertutto!!

      Elimina
  13. non appena ho qualche ingrediente voglio cimentarmi a fare qualche cosa, iniziando appunto dal burro cacao!! ho da smaltire l'olio di Argan e di Karitè de I PROVENZALI! dato che non hanno come unico ingrediente l'olio ma anche tocopherolo e parfum, possono essere usati lo stesso per fare burrocacao o altri prodotti?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io direi di no, il burrocacao va creato con la materia prima "pura", considera sempre che lo devi riscaldare ad una certa temperatura (non puoi sapere come reagiscono le altre sostanze) e poi lo devi mettere sulle labbra, una zona molto delicata!

      Elimina
  14. Ciao :) Ho appena scoperto il tuo blog, e devo davvero complimentarmi!!!
    Ho appena acquistato i primi ingredienti per lo spignatto e... SONO SUPER EMOZIONATA!!!
    Ciò che ho acquistato comprende 3 tipi di cere (d'api, candelilla e carnauba) e ossidi colorati per fare i correttori in stick.
    Ho notato però che le cere sono anche lamateria prima base per fare i burrocacao. La tua ricetta mi piace moltissimo, infatti la proverò di sicuro, ma ho una domanda. Io ho letto su altri siti che il burro di cacao, come anche quello di karitè, si possono sostituire con il cioccolato bianco, in quanto dà lo stesso effetto; inoltre il cioccolato bianco contiene lecitina. Come potrei fare? Sostituisco i burri con la stessa quantità di cioccolato????????
    Aspetto un tuo consiglio
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Alice e grazie per i complimenti, sono contenta che il blog ti sia piaciuto! Per quanto riguarda l'aggiunta della cioccolata nel burrocacao al posto dei burri, secondo me, puoi provare la sostituzione in quanto sono degli elementi molto simili, non ti so dire il risultato dato che non ho mai testato una ricetta di questo tipo. Secondo me puoi utilizzare anche il cioccolato fondente. Prova a sostituirlo nelle quantità indicate dalla ricette per i burri. Puoi anche inserire l'olio d'oliva al posto dell'olio di Argan se non lo hai, andrà bene lo stesso. Poi fammi sapere il risultato, così condividiamo questa esperienza! Un bacio, Lucy

      Elimina

Ti potrebbe anche interessare:



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...